Commento al Bilancio Consuntivo 2017

Ieri era la Giunta ha presentato i conti economici del nostro Comune per il 2017.
Abbiamo espresso la nostra preoccupazione in merito a 3 fattori:
1. la drastica riduzione del personale comunale sta portando ad una diminuzione dei servizi, ad una minore presenza sul territorio e ad una scarsa capacità di ascolto verso i cittadini. Non vorremmo che i cesanesi debbano abituarsi ad una situazione di abbandono e di servizi parziali.
2. I dati di bilancio mostrano che il Comune ha una scarsa capacità di riscuotere i crediti, addirittura ve ne sono alcuni datati 2008. Questo genera una diminuzione della capacità di spesa in servizi e a pagare sono sempre i cittadini più deboli.
3. Il livello di indebitamento del Comune è in costante diminuzione. Ad un primo sguardo questo può sembrare un elemento positivo. In realtà questo significa che da anni non si fanno grandi investimenti a lungo termine, ma ci si limita solo a rattoppare le urgenze non rinviabili. La mancanza di una visione ambiziosa e sfidante è davvero preoccupante.
Infine, durante la discussione qualche consigliere ha citato le società partecipate, soprattutto in riferimento al parere AGCOM circa gli affidamenti illegittimi nella gestione rifiuti.
Il silenzio della Giunta è stato assordante!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *