Cesano Maderno 5 Stelle

Il blog di Cesano Maderno 5 Stelle

Cesano Maderno 5 Stelle - Il blog di Cesano Maderno 5 Stelle

Dalla nostra portavoce in Regione Silvana Carcano: mozione sul tema “gestione rifiuti”

No InceneritoreTratto dal profilo Facebook della nostra portavoce in Regione Lombardia, Silvana Carcano.

“Come M5S stiamo ottenendo importanti risultati in Consiglio Regionale: dopo i successi per l’Ospedale San Raffaele, dopo l’unanime richiesta di riaprire la DIA Malpensa, dopo l’impegno di bonifica nel territorio di Broni, dopo il sorprendente risultato all’unanimità sulla mozione in tema di Rho-Monza, etc.,domani 2 luglio, potrebbe essere un’altra giornata importante per la tutela dell’ambiente in Lombardia.
In Consiglio Regionale andrà in discussione una mozione, di cui primo firmatario è il nostro pentastellato nonchè bravissimo Gianmarco Corbetta, sul tema della gestione dei rifiuti. Questa mozione, se approvata, impegnerà la giunta (tra le varie cose) a:

  1. superare “gradualmente ma in modi e tempi certi l’incenerimento dei rifiuti”;
  2. ad intraprendere “ogni iniziativa di propria competenza affinché non si realizzino progetti di ampliamento degli impianti di incenerimento attualmente esistenti in Lombardia, quali, a titolo di esempio, Desio, Dalmine, Brescia…”;
  3. a verificare la fattibilità tecnico/economica della riconversione di impianti di incenerimento obsoleti o non più in grado di rispettare i limiti di legge alle emissioni in moderni impianti di trattamento meccanico biologico.

Per le persone che come noi del M5S hanno dedicato gran parte del loro impegno civile nella lotta all’incenerimento dei rifiuti, l’approvazione di questa mozione rappresenta un obiettivo importantissimo e, in qualche modo, il punto di arrivo di un lungo percorso.

La mozione è stata firmata, oltre che dai 9 consiglieri del Movimento 5 Stelle, anche da alcuni consiglieri della maggioranza e del resto dell’opposizione. Quindi la partita non è affatto persa in partenza, anzi è tutta da giocare! Gli interessi legati all’incenerimento dei rifiuti sono molto forti e per batterli abbiamo bisogno anche del sostegno dei cittadini!

Non lasciateci soli. Se non potete venire seguite almeno la diretta per capire chi voterà a favore.”

Category: Ambiente

Your email address will not be published. Required fields are marked *

*