" />

Cesano Maderno 5 Stelle

Il blog di Cesano Maderno 5 Stelle

Cesano Maderno 5 Stelle - Il blog di Cesano Maderno 5 Stelle

2012

Programma amministrativo 2012 del MoVimento 5 Stelle Cesano Maderno

Il nostro progetto politico

La persona (la famiglia, le associazioni, i comitati e la comunità) deve tornare ad essere protagonista attiva e consapevole della vita politica della città.

Cesano Maderno “capitale” dello sviluppo eco-sostenibile: un’eccellenza da esportare nel campo dello sviluppo sostenibile ed a favore delle aree verdi ed agricole (mobilità, territorio, ambiente ed economia verde), capace di attirare il sapere (università e centri ricerca nazionali ed internazionali) e le risorse (aziende private ed enti del Terzo Settore), in modo trasparente, legale e capace di creare coesione sociale

Prima stella: Mobilità

LO SCENARIO A CUI TENDIAMO:

  • Cesano Maderno a misura delle persone: di bambini, di mamme e di nonni
  • Vogliamo che i bambini non siano imprigionati dalla città, ma che siano liberi di muoversi in autonomia e sicurezza
  • NO alla Pedemontana, SI’ alla “Piedimontana”

OBIETTIVI ED AZIONI CONCRETE CHE VOGLIAMO REALIZZARE:

  • Piano viabilistico organico, comprensivo di un adeguato piano dei parcheggi e di zone a traffico limitato
  • Piste ciclabili che colleghino tutti i quartieri (parchi, scuole, servizi pubblici, zone commerciali,…)
  • Percorsi di sensibilizzazione all’uso delle biciclette
  • Attrezzature per la sosta di veicoli a due ruote
  • Servizio di mobilità interna a chiamata
  • Trasporto pubblico e privato ecosostenibile
  • Riqualificazione e valorizzazione del centro della città e dei quartieri con ZTL (sempre più estese anche nel tempo)

Seconda stella: Territorio

LO SCENARIO A CUI TENDIAMO:

Stop al consumo del territorio:

  • solo interventi di riqualificazione urbana e di recupero del patrimonio edilizio
  • salvaguardia e recupero del verde rimasto
  • Promozione della transizione da una città di cemento ad una città con più spazi verdi ed agricoli
  • Preferiamo la qualità alla quantità, preferiamo il benessere di tutti al profitto di pochi, preserviamo e difendiamo le risorse naturali anziché depredarle

OBIETTIVI ED AZIONI CONCRETE CHE VOGLIAMO REALIZZARE:

1) Piano di Governo del Territorio che preveda:

  • conservazione e valorizzazione di tutte le aree verdi
  • ampliamento delle aree a destinazione agricola
  • il blocco delle aree edificabili
  • il censimento di tutte le case e le abitazioni sfitte
  • innalzamento del decoro urbano
  • edilizia ecosostenibile
  • risanamento e riqualificazione degli edifici pubblici
  • riqualificazione di alcuni quartieri (SNIA)

2) manutenzione e valorizzazione dei giardini comunali
3) promozione di comitati di quartiere
4) promozione della cultura del verde
5) campagne di piantumazioni
6) “un nuovo albero per ogni bambino nato”
7) riqualificazione di spazi attrezzati per i cani
8) eliminazione dell’ambrosia
9) riorganizzazione ed ampliamento degli orti comunali
10) bonifica delle aree ecologicamente compromesse

Terza stella: Ambiente e sviluppo sostenibile

LO SCENARIO A CUI TENDIAMO:

  • L’ambiente è un bene comune e rappresenta il motore dello sviluppo economico sostenibile
  • Obiettivo: rifiuti ZERO! Chiusura e riconversione dell’inceneritore
  • L’uomo al centro per uscire dalla crisi

OBIETTIVI ED AZIONI CONCRETE CHE VOGLIAMO REALIZZARE:

1) Cesano Maderno: un’eccellenza tra le città in transizione

  • Piano energetico della città
  • Impianti di produzione e di “allevamento” energetico
  • Implementazione delle aree a destinazione agricola
  • Promozione dell’OASI LIPU
  • Sensibilizzazione al risparmio energetico ed all’uso dei combustibili alternativi ed ecocompatibili
  • Sensibilizzazione del mondo scolastico alle tematiche ambientali e di sviluppo eco-sostenibile
  • ristrutturazione energetica
  • sportello “punto-energia”

2) Promozione del consumo critico:

  • GAS, prodotti biologici, “filiera corta”, GAS – energia
  • Mercati e fiere dei prodotti a Km O
  • prodotti della filiera corta e biologica presso le mense
  • Utilizzo esclusivo di Banca Etica

3) Attività produttive:

  • trasformazione delle aree territoriali produttive in senso ecosostenibile
  • tavolo permanente delle attività produttive

4) Commercio:

  • viabilità e piano parcheggi
  • zone commerciali pedonali nei grandi quartieri di Cesano
  • aree pedonali sempre più estese (nel tempo e nello spazio)
  • Riqualificazione del Centro storico
  • No a nuovi centri commerciali

5) Acqua:

  • gestione pubblica dell’acqua
  • Promozione dell’uso dell’acqua di rubinetto
  • case dell’acqua in tutti i quartieri
  • controlli della qualità dell’acqua potabile

6) Aria:

  • zone a traffico limitato
  • Monitoraggio continuo della qualità dell’aria

7) Gestione dei materiali post-consumo (ex-rifiuti):

  • Il rifiuto deve essere completamente riciclato
  • Ottimizzazione della raccolta differenziata porta a porta
  • Introduzione della tariffa puntuale
  • Promozione della gestione “a freddo” del rifiuto
  • No all’ampliamento dell’inceneritore e Sì alla sua sostituzione con un impianto di trattamento a freddo dei rifiuti.

Quarta Stella: Coesione sociale e legalità

LO SCENARIO A CUI TENDIAMO:

  • Lotta alla criminalità organizzata e promozione della legalità
  • Realizzazione di un welfare amico dei cittadini
  • Rispetto degli altri e della legge come base della comunità civile

OBIETTIVI ED AZIONI CONCRETE CHE VOGLIAMO REALIZZARE:

1) Sicurezza: maggiore presenza delle forze dell’ordine sul territorio e l’istituzione del terzo turno

2) Lotta alla criminalità organizzata:

  • commissione consiliare di controllo ed Osservatorio Permanente sulle Criminalità Organizzate
  • “Codice etico di autoregolamentazione”
  • Coordinamento dei Sindaci per una “rete contro le mafie”
  • Adesione alla rete “Avviso Pubblico”
  • promozione della cultura della legalità e dell’appartenenza alla città
  • registro delle discariche abusive, delle aree contaminate e delle zone industriali dismesse
  • Pubblicazione sul sito del Comune di tutti i dati relativi agli appalti pubblici comunali ed alle ditte appaltatrici
  • Lotta al racket

3) Salute e Benessere Sociale

  • Promozione della partecipazione del terzo settore (associazioni di volontariato, cooperative sociali, fondazioni) Promozione di un forte partenariato (NO contributi “a pioggia”)
  • Sede territoriale del Centro Servizi per il Volontariato
  • Anziani e disabili: sostegno alla domiciliarità
  • Famiglie: conciliazione dei tempi lavoro-famiglia, politiche fiscali, Last Minute Market, GAS familiari,
  • Attenzione agli stranieri: consulta, associazioni, feste delle religioni
  • Giovani: Palazzo Borromeo, spazi polifunzionali, biblioteca, CAG, Informagiovani, attività sportiveScuola:
  • informatizzazione, piano energetico, riqualificazione
  • POF cittadino, progetti educativo-formativi, orti scolastici
  • Raccordo con altri enti (scuole, servizi, biblioteca, CFP, UniTre,…)
  • Scuola: centro culturale di quartiere
  • Servizi Prima Infanzia: Asilo Nido, Spazio Gioco, Tagesmutter
  • Biblioteca: nuova sede, ampliamento orario, wi-fi
  • Cultura, sport e tempo libero: promozione dei teatri, delle associazioni, ottimizzazione impianti

Cesano:

  • Città della pace
  • Città delle bambine e dei bambini
  • Agenda 21
  • Servizi Prima Infanzia: Asilo Nido, Spazio Gioco, Tagesmutter

Quinta Stella: Partecipazione, trasparenza e connettività

LO SCENARIO A CUI TENDIAMO:

  • Il municipio, casa dei cittadini
  • Accesso on-line a tutti i processi amministrativi
  • Meno carta e burocrazia e più efficacia ed efficienza operativa

OBIETTIVI ED AZIONI CONCRETE CHE VOGLIAMO REALIZZARE:

1) Trasparenza

  • Diretta video consigli e consulte comunali
  • Assemblee pubbliche periodiche
  • Bilancio partecipativo
  • Referendum senza quorum
  • Estratto conto on-line del Comune
  • Informatizzazione di tutti i processi amministrativi
  • Segnalazioni on-line

2) Bilancio

  • No all’utilizzo degli oneri per la spesa corrente
  • Lotta all’evasione tributaria
  • Riduzione delle spese di riscaldamento
  • Riduzione dei costi della politica (un solo assessore per ogni stella, accorpamento degli incarichi,…)

3) Connettività

  • Segnalazioni on-line
  • Wi-max gradualmente su tutto il territorio

4) Personale

  • Informatizzazione
  • Valorizzazione, benessere ed appartenenza

5) Società partecipate

  • Premialità e competenza
  • No “parentopoli”

>> SCARICA IL NOSTRO PROGRAMMA